Un’abbronzatura corretta

Un’abbronzatura corretta

Alle nostre latitudini il 60% delle radiazioni UV si manifesta dalle 11 alle 15. Mentre ai tropici la loro intensità è elevata nelle ore centrali della giornata in tutte le stagioni.

Pertanto, è importante, per una corretta abbronzatura, tenere conto di quanto possano essere forti le radiazioni, sebbene il rischio di scottarsi e bruciarsi dipenda tanto anche dalle caratteristiche della pelle di ognuno di noi e dal tempo di permanenza al sole.

Alla prima esposizione sarebbe consigliabile utilizzare uno schermo solare. Dopodiché bisognerebbe scegliere un fattore protettivo adatto alla nostra pelle.

I prodotti solari più completi forniscono uno standard di protezione UVA/UVB bilanciato, difendendo la pelle da scottature ed eritemi provocati dai raggi UVB, riducendo contemporaneamente i danni da foto-invecchiamento causati dai raggi UVA.

Entra in farmacia e scopri gli abbronzanti di adatti a te.