Attenti alla linea a Pasqua

Attenti alla linea a Pasqua

In questi giorni, tra Pasqua, Pasquetta e la quarantena i momenti da trascorrere a tavola non mancano. Dobbiamo cercare di non strafare e di alimentarci anche in queste festività in modo corretto, per non dover successivamente combattere con la bilancia. Chi sta già a dieta, dovrà porre sicuramente più attenzione. Coloro che non stanno seguendo un’alimentazione con poche calorie, dovranno, invece, seguire alcuni suggerimenti, tra cui:

consumare tutto, ma in piccole quantità. Non fare mai il bis
non arrivare ai pasti affamati. E’ consigliabile sempre fare colazione e due piccoli spuntini durante la giornata, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio, possibilmente con della frutta
masticare lentamente, per favorire la digestione
non spiluccare pane, grissini, focacce tra una portata e un’altra. Sono calorie in più
– prediligere i condimenti vegetali, possibilmente spezie e erbe aromatiche
non esagerare con gli insaccati e i formaggi
limitarsi a uno o due bicchieri di vino
mangiare, e in piccola quantità, un solo dolce
evitare di consumare gli avanzi
mai digiunare per compensare. Al posto del digiuno è meglio prediligere dei pasti leggeri con insalata e tonno naturale
fare attività fisica. Anche mezz’ora la giorno di camminata a passo veloce, può portare i suoi risultati

Per maggiori informazioni, chiedi consiglio al tuo farmacista