Dermatite seborroica

dermatite seborroica

Dermatite seborroica

La dermatite seborroica è uno stato di infiammazione della pelle, che molto probabilmente trova la sua origine in un fungo e si presenta con desquamazione, rossore e prurito. Non è fonte di pericolo per la salute, ma certamente crea disagio e imbarazzo per chi ne soffre.

Il fungo che la fa scatenare dovrebbe essere il Malassezia furfur, una micosi che è già presente sulla pelle, ma che alcuni organismi umani non riconoscono, accendendo così una reazione immunitaria. Ma la dermatite potrebbe essere scaturita anche da eccessivo stress, smog, squilibri ormonali e uso di prodotti troppo aggressivi.

La pelle appare desquamata e con eccesso di sebo, come se fosse oleosa. Il cuoio capelluto, invece, presenta croste e forfora.

Tra le cure, che devono essere prescritte da uno specialista, si possono utilizzare terapie antimicotiche o ormonali da assumere per via orale.

Tra i trattamenti dermocosmetici si trovano le creme antifungine e di recente sembra ottenere risultati buoni l’Alukina, l’unione di più sostanze che contiene le proprietà dell’allume di rocca, dell’ acido 18-beta-glicirretico e del retinil palmitato, un retinoide a base di vitamina A. L’Alukina è presente in crema, shampoo e lozione.

Chiedi consiglio al tuo farmacista.