Diabete e alimenti: quali evitare

Diabete e alimenti: quali evitare

Chi soffre di pre-diabete e non cambia stile di vita ha alte possibilità di ammalarsi di diabete in circa cinque anni. Si può prevenire l’insorgere della malattia con una dieta e con regolare attività sportiva.

In base alle linee guide dei diabetologi americani perdere in un anno circa sei chili riduce del 58% il rischio di ammalarsi di diabete.

E’ molto importante in questi casi valutare l’indice glicemico (IG), la velocità con cui aumenta la glicemia, cioè la quantità di glucosio nel sangue, dopo aver assunto un alimento con 50 grammi di carboidrati. Per i pre-diabetici è fondamentale mantenere il livello di zuccheri costante nel sangue e quindi i cibi con un basso o un moderato indice glicemico rappresentano le fondamenta del regime dietetico da seguire.

Se ne deduce che ogni alimento ha il suo indice glicemico. Possono andar bene tutti quelli che hanno un indice da 55 in giù. Mentre ci deve essere un blocco per quelli che hanno un IG da 70 in su, mentre per quelli tra 56 e 69 bisogna fare attenzione.