La dieta del post veglione

La dieta del post veglione

Se tra stasera e domani esagererete un po’ tra cibo e alcol è necessario che il 2 gennaio prediligiate cibi sani e leggeri per una giornata. Evitate, infatti, sugi e cibi molto conditi. Bisogna puntare alla freschezza degli alimenti.

Per colazione scegliete della frutta fresca di stagione come le arance, gli avocado, le mele verdi e i mandarini. Potete mangiarla cotta o fresca. Bevete una spremuta di pompelmo, che vi aiuterà a bruciare più calorie. A metà mattina fate uno spuntino con yogurt magro. Per pranzo cucinate del riso bollito, condito con un solo filo di olio. Se avete ancora fame, potete aggiungere un’insalata di finocchi e carote crudi.

Cercate durante la giornata di fare una camminata leggera, senza esagerare con il ritmo.

Per la merenda l’ideale è bere una tisana depurativa. Per cena scegliete del brodo o una vellutata di verdure.

Ricordate di bere tanta acqua per depuravi.

Non fate mai il digiuno. E’ un atto molto nocivo e aggressivo per il nostro organismo.